Napoli, torna in carcere specialista del furto delle auto car sharing Enjoy di Roma

I carabinieri di Napoli hanno arrestato un ladro seriale di Fiat 500 in car-sharing con l'accusa di evasione dai domiciliari: l'uomo, Ciro Tortora, 41 anni, residente a Secondigliano, soprannominato "totore 'o russo", e' ritenuto coinvolto in una settantina di furti messi a segno nella capitale sempre ai danni della societa' Enjoy. Venne arrestato a Roma, […]

Articolo precedenteInchiesta Consip: prima sentenza, Gasparri patteggia 20 mesi reclusione
Articolo successivoNapoli, ai Quartieri Spagnoli esclusi dalle scuole 36 bambini non vaccinati