Omicidio di Vincenzo Ruggiero: ‘Qualcuno lo aspettò dentro casa’, il racconto choc di Heven Grimaldi

"Credo che qualcuno abbia teso un agguato a Vincenzo aspettandolo dentro casa mia quando è tornato dal lavoro il 7 luglio". E' stata questa deposizione fatta ai carabinieri di Aversa, da Heven Grimaldi a far scattare le indagini che hanno portato all'arresto di Ciro Guarente e alla scoperta della macabra morte di Vincenzo Ruggiero. La […]

Articolo precedenteNapoli, all’esame di guida con auricolare, microfono e cellulare: denunciato
Articolo successivoAssemblea dei cimiteriali, undici camposanti chiusi a Napoli nel week end