Operaio di 30 anni muore schiacciato da lastra di cemento in Irpinia

Un operaio di 30 anni e' morto mentre stava scaricando pannelli di cemento a Torre le Nocelle, in provincia di Avellino. Secondo una prima ricostruzione, l'operaio originario di Solofra , e' rimasto schiacciato da uno dei pannelli. I medici del 118, chiamati dai compagni di lavoro della vittima, non hanno potuto che constatarne il decesso. […]

Articolo precedenteNapoli, rinviati a giudizio 87 ‘furbetti del cartellino’ del Loreto Mare
Articolo successivoCavese, in difesa arriva la ‘roccia’ Fabbro