Paganese: c’è da lavorare sulle gambe

È la condizione atletica del gruppo il principale grattacapo di Massimiliano Favo. L'allenatore della Paganese ha più volte sottolineato fin dal suo approdo in panchina di aver a disposizione un gruppo eterogeneo sotto l'aspetto fisico. Un fattore determinante nel processo di crescita globale dell'intero organico liguorino. Anche se il successo di Cosenza ha consentito di […]

Articolo precedenteNapoli, nuovo incendio vicino al campo rom di Scampia domato dai vigili
Articolo successivoEstorsioni e usura a Scafati, chiesto il processo per 34 esponenti del clan Loreto-Ridosso. TUTTI I NOMI