Prete pedofilo evade in taxi da una casa di cura per evitare il carcere

Roma. Doveva andare in carcere per scontare una condanna a 11 anni di reclusione per violenza su minori, ma prima che arrivassero i carabinieri ha preso un taxi e si è dileguato dalla casa di cura di Genzano ai Castelli Romani dove era agli arresti domiciliari per motivi di salute. Deve scontare 11 anni di […]

Articolo precedenteSan Giorgio a Cremano: M5S sollecita la bonifica della Iberna Italcod
Articolo successivoRegione Campania: arriva la richiesta di aree di crisi. Il commento di Gennaro Saiello