Torre Annunziata, ladri in biblioteca: rubati volumi del ‘500 e del ‘600

Ladri in azione nella biblioteca comunale di Torre Annunziata, da dove sono stati trafugati volumi risalenti al ‘500 e al ‘600. La scoperta e’ stata fatta oggi dai dipendenti della biblioteca ”Ernesto Cesaro” di corso Vittorio Emanuele. Sul furto indagano i carabinieri, ai quali e’ stato denunciato il raid avvenuto presumibilmente nel corso della scorsa notte. Ancora da quantificare il numero di volumi sottratti dagli sconosciuti e il valore degli stessi. Sul caso e’ intervenuto con un post pubblicato sui social il presidente del centro studi storici ”Nicolo’ d’Alagno”, Vincenzo Marasco. ”Ci hanno conficcato un paletto nel cuore. E’ stata razziata una collezione di inestimabile valore culturale e storico. E’ stata un’azione sacrilega che offende profondamente la nostra citta’. Davanti a quegli scaffali, dove e’ rimasta solo l’impronta polverosa di uno dei beni piu’ preziosi che avevamo in citta’, il buio mi e’ sceso nell’anima”.