Uccisa dal marito in Svizzera donna di origini irpine. L’uomo si è suicidato

Dramma familiare a Trimbach, nel Canton Soletta. Il corpo di Cesarina Ruta, di origini irpine, è stato trovato riverso sul letto in una pozza di sangue, uccisa con un colpo alla testa. Il marito, Urs Widmer, è stato trovato impiccato nell'abitazione coniugale che i due condividevano, insieme all'ultima figlia, da quasi trent'anni. Gli inquirenti, che […]

Articolo precedenteCamorra: ricomincia il processo ai killer del boss scissionista Gennaro Sacco e del figlio Carmine
Articolo successivoAveva ucciso moglie e figlia: si suicida in carcere