Vaccini, il ministro Fedeli: ‘Non ci saranno deroghe per chi non è in regola’

"L'autocertificazione è un passaggio fondamentale perché mantiene l'obbligo ma tiene conto della fase complessa legata al primo anno di applicazione della legge, e delle diverse realtà che ci sono nel Paese. Niente deroghe, ma facilitare il più possibile. Sarà sufficiente autocertificare la prenotazione presso una Asl dei vaccini mancanti". Lo spiega la ministra dell'Istruzione Valeria […]

Articolo precedenteSalernitana: un pareggio spumeggiante
Articolo successivoTorino-Ercolanese: ripianta Granata