Architetto trovato con il cranio fracassato per strada: è giallo

E' uscito dall'abitazione dei genitori poco dopo le 20. Un'ora dopo e' stato trovato quasi per caso da due ragazzi: era in fin di vita, riverso a terra con la testa fracassata. E' morto ancor prima dell'arrivo dei medici. E' e resta, per oggi, un mistero la morte di Giuseppe Stefano Di Negro, architetto spezzino […]

Articolo precedenteSi schianta con l'auto muore la figlia di sei anni
Articolo successivoRicostruzione post terremoto in Umbria, indagata ditta di Castellammare