Baroni, Benevento: ''A Verona senza paura, bisogna fare punti''

“A Verona senza paura”. E’ questo il diktat che mister Baroni ha dato ai suoi a pochi giorni dall’importante sfida salvezza contro gli scaligeri.
Durante la conferenza stampa, dopo la partitella in famiglia del giovedi’, il tecnico dei giallorossi ha illustrato che atteggiamento dovra’ avere la sua formazione al Bentegodi.
“E’ una gara importante sia per noi che per loro. Dobbiamo pensare soltanto a fare risultato. Le paure non stanno intorno alla squadra.
Affrontiamo un avversario difficile e sono sicuro che faremo un’ottima gara. Sara’ importante non scendere in campo timorosi, ma con la voglia di fare punti contro una squadra che ha in seno giocatori importanti.
Dovremo essere un po’ come l’anno scorso al Bentegodi ed e’ una caratteristica che appartiene a questo Benevento. E’ arrivato il momento di far punti e muovere la classifica”. La squadra della strega si presenta alla sfida di lunedi’ prossimo dopo un lungo ritiro romano che e’ servito sia per recuperare i vari infortunati e sia per creare la giusta amalgama.
“Siamo andati a Roma per cercare di velocizzare la conoscenza e fare gruppo. Abbiamo tanti calciatori nuovi che sono arrivati con condizioni fisiche diverse e il ritiro ha avuto la funzionalita’ di lavorare al meglio – ha spiegato il tecnico del Benevento.
Quando c’e’ la voglia da parte di tutti e la consapevolezza di quello che serve, il ritiro viene preso non come un qualcosa di punitivo ma come una opportunita’ di crescita”.
A Verona mister Baroni dovrebbe ripartire dal 4-3-3 visto all’opera contro l’Inter. “E’ un modulo che in questo momento ci da’ maggiori garanzie.
La squadra si esprime bene con questo schieramento e ha anche maggiore equilibrio – sottolinea l’allenatore dei giallorossi. Per adesso il 4-3-3 e’ la soluzione che portiamo avanti”.

Articolo precedenteClassifica di serie A, come stanno andando il match e il Milan
Articolo successivoBrasile: Battisti diventa nervoso…