Capri: installata una barriera di protezione con boe luminose per i movimenti franosi

In prossimità di marina di Caterola, a Capri, è stata installata una barriera galleggiante di protezione costituita da boe luminose. Sotto il costone roccioso interessato nei giorni scorsi da una serie di movimenti franosi. A disporre il posizionamento, in mare, della barriera di delimitazione è stato l’ufficio tecnico del Comune di Capri, in modo da interdire l’accesso delle imbarcazioni allo specchio acqueo sottostante il costone a rischio. Nell’area era comunque già in vigore da anni il divieto di sosta, transito, navigazione e balneazione. La barriera con boe è stata collocata questa mattina dal gruppo ormeggiatori di Capri, con la collaborazione della capitaneria di porto che aveva sollecitato al Comune opportune misure di segnalazione per interdire il transito in quell’area nella quale si stanno verificando da giorni numerose frane.