Facevano prostituire minorenni: tre arresti in provincia di Avellino

I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Avellino hanno arrestato tre persone tra il capoluogo irpino ed alcuni comuni della provincia con l'accusa di induzione e sfruttamento della prostituzione ai danni di alcune minorenni del luogo e violazioni della legge "Merlin" sulla prostituzione. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura di Napoli.

Articolo precedenteIl Vangelo di oggi
Articolo successivoCamorra, fine pena mai per il boss Cesare Pagano e i killer del clan Lo Russo