Figlio rimproverato a scuola, i genitori e il cugino danneggiano l'istituto: arrestati e scarcerati a Volla

Volla. I carabinieri di Volla in provincia di Napoli hanno arrestato tre persone del luogo già note alle forze dell’ordine: un 37enne, la moglie di 34 anni e il nipote di 23. I tre, dopo una lite con la dirigente amministrativa scoppiata perché i due genitori volevano sapere attraverso la scuola chi avesse rimproverato loro figlio sorpreso a litigare con altro bambino, avevano iniziato a danneggiare gli infissi della scuola ‘San Giovanni Bosco’, finendo per opporre resistenza ai militari dell’Arma intervenuti. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto che attendano il processo in stato di libertà.