Indagato per eccesso colposo di legittima difesa l'avvocato di Latina che ha ucciso il ladro napoletano

E' stato ascoltato fino a tardi dalla polizia e dal magistrato l'avvocato di 47 anni che ieri, a Latina, ha sorpreso i ladri in casa dei genitori e ha sparato a uno di loro uccidendolo. A seguito dell'interrogatorio, l'uomo è indagato in stato di libertà per eccesso colposo di legittima difesa. La vittima che è […]

Articolo precedentePimonte, spari contro il boscaiolo: ipotesi avvertimento dei signori del racket della legna
Articolo successivoCaserta. Spaccio di droga: arrestati un 24enne e una 37enne