Iraq e repressione contro i civili curdi, il fotoreporter Arkan Sharif pugnalato nella sua abitazione

Iraq. Un fotoreporter curdo di una televisione che sostiene il leader della regione autonoma del Kurdistan iracheno, Masoud Barzani, è stato pugnalato a morte nella sua abitazione durante la notte nella contesa e ricca provincia petrolifera di Kirkuk. Lo ha detto oggi una fonte di sicurezza locale. Quattro uomini armati sono entrati nella casa di […]

Articolo precedenteEvasione dai domiciliari: arresto a Castellammare di Stabia
Articolo successivoChampions: il tedesco Brych arbitra Napoli-City