Manifesti funebri abusivi a Scafati: nuove accuse all'ex sindaco e ai responsabili delle due imprese

Scafati. Manifesti funebri abusivi e mancato versamento dei diritti per le affissioni: nuove accuse per l'ex sindaco Angelo Pasqualino Aliberti, il suo staffista Giovanni Cozzolino e per il responsabile dell'area economico finanziaria del Comune di Scafati, Giacomo Cacchione ai quali è stato recapitato un avviso di conclusione delle indagini insieme ai responsabili delle due agenzie […]

Articolo precedenteRitrovata incendiata a Castel Volturno l'auto del rapinatore scomparso da settembre
Articolo successivoNel segno di Fausto Mesolella, la tredicesima edizione del Premio Bianca d'Aponte-Città di Aversa