Minacciò i familiari dei pentiti di Ponticelli: la Cassazione annulla la condanna

Minacce ai familiari dei pentiti del clan Sarno di Ponticelli, la Cassazione rimanda di nuovo il processo in primo grado a carico di Vincenzo Scarpato, esponente del clan De Micco. I giudici hanno ritenuto comunque configurato il reato di tentativo di violenza privata condannandolo ad una pena di anni due e sei mesi già scontati. Nei […]

Articolo precedenteAnimatore di un villaggio turistico abusava sessualmente di una ragazzina: arrestato
Articolo successivoTenta di aprire un conto corrente con documenti falsi: arrestata