Napoli, la Finanza sequestra 11 tonnellate di gasolio di contrabbando: un denunciato

I militari del Comando provinciale della Guardia di finanza di Napoli hanno sottoposto a sequestro due autocisterne contenenti 11.100 litri di gasolio di proprieta' di una S.R.L., con sede a Sant'Anastasia, operante nel settore dei trasporti. I finanzieri hanno notato l'anomala presenza di due autocisterne nei pressi di un'area nel Comune Volla. L'intervento ha consentito […]

Articolo precedenteTerremoto nel Salernitano: scuole chiuse e verifiche in corso
Articolo successivoNapoli vuole le sue luci d'artista. La Confcommeercio propone un progetto di illuminazione per Natale