Napoli, simula una rapina per appropriarsi dell’incasso: denunciata la responsabile di un noto ristorante

Gli agenti del commissariato di Polizia San Ferdinando hanno denunciato in stato di libertà, per i reati di: simulazione di reato e appropriazione indebita, una giovane 25enne che lo scorso 10 ottobre aveva denunciato di essere stata rapinata di poco meno di euro 7000,00 in Via Tommaso Campanella. La 25enne, responsabile di un noto ristorante […]

Articolo precedenteNapoli, Casapound e Centri Sociali si 'sfidano' in piazza Garibaldi: ma nessuno contatto
Articolo successivoDue operazioni al cuore, il boss Biagio Cava in rianimazione al Cardarelli