Notte di terrore nel Napoletano: bomba carta e spari in due abitazioni diverse

Sconosciuti con volto coperto, la notte scorsa, hanno piazzato una bomba carta nei pressi della porta di ingresso di un'abitazione di via Amendola, a Brusciano, causando solo danni all'infisso. Poco dopo ignoti hanno sparato dei colpi d'arma da fuoco (risultati essere a salve) vicino a un'abitazione di via Pirandello. I carabinieri della Compagnia di Castello […]

Articolo precedenteCrocetta: richiesta a Minniti di vigilare sulle elezioni siciliane
Articolo successivoCamorra, la Procura: ''Antonio Lo Russo non è stato scarcerato''