Salerno, morto per una trasfusione di sangue sbagliata: condannati medici e tecnico

Quando si tratta di trasfusioni, tutto il personale sanitario - che assiste il paziente che riceve le sacche ematiche - ha il dovere di controllare che il sangue trasfuso sia del gruppo giusto, senza dare per scontato che il collega che lo ha preceduto se ne sia sincerato. Lo sottolinea la Cassazione che ritiene le […]

Articolo precedenteCastellammare, camorra al comune: il sindaco ascoltato dalla Dda
Articolo successivoCarceri, il Garante dei detenuti: ''A Pozzuoli anche in 14 in una stanza''