Salerno, scoperto con foto e video pedopornografiche: condannato

G. L., un uomo di quarantasei anni nel cui computer gli agenti della polizia postale hanno trovato più di ventiquattro mila file, tra foto e video, di bambini in pose erotiche, atteggiamenti da adulti e mentre facevano sesso è stato condannato a  un anno e otto mesi di reclusione senza sospensione della pena, e da scontare […]

Articolo precedenteNapoli, contrabbando di petrolio: 14 arrestati, sequestrati un milione di litri
Articolo successivoPomigliano d'Arco: Notte Bianca alla Casa del Popolo. Mostra fotografica di Pamela Orrico