Truffe on line in tutta Italia, a capo della banda scafatesi e napoletani: 6 arresti

Sei persone sono state arrestate, su richiesta della procura di Reggio Emilia nell'ambito dell'inchiesta Deep Impact, che ha svelato una rete che faceva soldi con le truffe online. In carcere sono finiti Franca Ceglia, 49 anni, di Giffoni Valle Pianae il figlio Damiano Leone, 29enne originario di ScafatiĀ  entrambi domiciliati a Reggio Emilia, ritenuti i […]

Articolo precedenteCamorra, pizzo agli imprenditori: processo da rifare per tre dell'ex clan Sarno
Articolo successivoNapoli, rapinano turista americano: arresti due 18enni