Appalti Romeo, il Gip nega l’interdizione per una vigilessa e un carabiniere indagati nell’inchiesta

Il gip del Tribunale di Napoli Mario Morra ha respinto la richiesta di interdizione avanzata, nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti Romeo, nei confronti di Carmen Minopoli, agente di polizia municipale del Comune di Napoli. Alla vigilessa la procura contesta un episodio di presunta corruzione: avrebbe ottenuto dall'imprenditore AlfredoRomeo, un accesso gratuito e un altro scontato al […]

Articolo precedenteBenevento, banconote false per 10mila euro in macchina: arrestato 64enne
Articolo successivoMovida Napoli, l’ arcivescovo Sepe: ”Ci sono maestri di delinquenza”