Arzano, parte la refezione scolastica tra legittimi dubbi e richieste di chiarimenti

Genitori chiedono l’istituzione di un commissione per la verifica dei pasti. Se le mamme avevano protestato della mancanza del servizio di refezione, parte decisamente male il nuovo affidamento fatto in fretta e furia dopo le lentezze burocratiche e politiche dei mesi scorsi. Non tanto per la legittimità dell’atto determinativo perorato dall’Assessore Gabriele Gesso, ma per […]

Articolo precedenteE’ il casertano Giuseppe Vitiello il vincitore del contest internazionale #pizzaUnesco
Articolo successivoOttaviano, al via i lavori di ripavimentazione di via Sarno