Aveva rubato energia elettrica per 54mila euro: arrestato noto pasticciere del Nolano

E’ il titolare di un noto bar-pasticceria di Visciano nel Nolano, il 40enne arrestato nel pomeriggio di ieri dagli agenti del Commissariato di P.S. “Nola”, perché responsabile del reato di furto aggravato di energia elettrica. I poliziotti, infatti, con personale specializzato dell’Enel, hanno accertato che l’imprenditore aveva installato una scheda elettronica all’interno del contatore dell’energia […]

Articolo precedenteTeneva i cani segregati nel bagagliaio dell’auto: denunciato
Articolo successivoNapoli, gli ambulanti abusivi bloccano Decumano: ”Fateci vendere”