Benevento, gli avvocati della famiglia si oppongono alla riesumazione del corpo della piccola Maria

Ha suscitato non poche reazioni la decisione di riesumare la salma della piccola Maria, trovata morta in una piscina a San Salvatore Telesino a Giugno del 2016. Gli avvocati difensori degli indagati Daniel e Cristina Ciocan hanno preannunciato di chiedere l’intervento probatorio al Giudice per le indagini Preliminari. “Per quanto riguarda la riesumazione del cadavere […]

Articolo precedenteComuni ricicloni campani: 227 comuni superano il 65% di raccolta differenziata
Articolo successivoDal 4 dicembre, Cinema di confine – immagini e storie dalle periferie del mondo a cura di Arci Movie