Benevento: Iemmello e la voglia di non sentirsi vinti

Non abbiamo nulla da perdere, dobbiamo cercare di dare il meglio perche’ giochiamo contro i migliori”. Con queste parole, ai microfoni di Sky Sport 24, l’attaccante  Pietro Iemmello, presenta il match di domenica in casa della Juventus. Una sfida sulla carta proibitiva per la squadra sannita che non e’ riuscita a conquistare nemmeno un punto nelle prime 11 giornate, ma che va a caccia di una prestazione convincente all’Allianz Stadium. “”Ci siamo preparati piu’ su noi stessi che sugli avversari, perche’ sappiamo contro chi giochiamo, non c’e’ da essere ipocriti, certo si parte dallo 0-0 e non andiamo li’ per prendere schiaffi, ma per giocare con dignita’ e in cerca di sicurezze – spiega Iemmello -. Abbiamo adottato un sistema di gioco che prevede molto possesso palla e se riuscissimo a farlo contro la piu’ forte avremmo piu’ certezze e consapevolezze per il futuro”.

Articolo precedenteLe origini di Gomorra su Rai Storia domani sera in tv: ‘o Rre Lovegino Giuliano
Articolo successivoCatalogna in piazza contro gli arresti dei leader indipendentisti