Caivano, fila clienti dal pusher del parco Verde: finisce ai domiciliari

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Afragola hanno arrestato Gennaro Maione, pregiudicato di anni 24, responsabile dei reati di detenzione e spaccio di stupefacenti. Nell’ambito dei servizi di contrasto delle piazze di spaccio in zona Caivano, precisamente nel noto Parco Verde, i poliziotti hanno notato delle persone in fila vicino all’ingresso di un portoncino e […]

Articolo precedenteNapoli, furto in casa del primario Corcione
Articolo successivoCastellammare, caccia ai ladri di ostie dalla chiesa della Starza