Camorra, gli assassini di Genny Cesarano confessano in aula: ”Siamo stati noi”

"Siamo stati noi, confessiamo di aver partecipato all'omicidio di Genny Cesarano". Sono racchiuse in queste poche parole le ammissioni di due dei quattro killer che la notte del 6 settembre del 2015 uccisero il 17 enne del rione Sanita' a Napoli sparando a un gruppo di persone. Un raid armato voluto da Carlo Lo Russo, […]

Articolo precedenteMaggio: ”Inutile nasconderci, lotteremo per lo scudetto”
Articolo successivoBologna: la ragazza denuncia lo stupro e il prete la ammonisce. Le frasi shock di don Guidotti