Compravendita delle cappelle nel cimitero di Napoli: dieci condanne. Sei anni al notaio che redigeva gli atti falsi

Napoli. Dieci condanne per la compravendita illegale di loculi e cappelle gentilizie nel cimitero monumentale di Napoli: questa la sentenza emessa dai giudici del Tribunale di Napoli nel processo a carico di professionisti, dipendenti comunali e titolari di imprese funebri, scaturito da un'indagine della Guardia di Finanza. Antiche cappelle funebri del Cimitero Monumentale venivano rivendute […]

Articolo precedenteCittà della scienza, la Regione nomina il commissario per la Fondazione Idis: è Giuseppe Albano
Articolo successivoNapoli, va in banca a prelevare e trova i banditi sotto casa al Vomero: bottino 3 mila euro