Due milioni di firme per il riconoscimento come patrimonio Unesco dell’arte dei pizzaioli napoletani

Raggiunto l'obiettivo con due milioni di firme per il riconoscimento dell'arte dei pizzaiuoli napoletani a patrimonio immateriale dell'Unesco. Tutto ciò è stato possibile grazie alla straordinaria mobilitazione del weekend al Villaggio Coldiretti a Napoli, in attesa della decisione che sarà presa il 4 dicembre in Corea del Sud. La Coldiretti ha sottolineato che si conclude un […]

Articolo precedenteNapoli, Movida tranquilla con i controlli: identificate 200 persone, multe e sequestri
Articolo successivoNapoli, rapinatore di Ponticelli tradito dal maglione natalizio