Furto con spaccata nel negozio di griffe a Casoria: tre arresti. IL VIDEO

Dopo aver “spaccato” con un massiccio martello la vetrina di un negozio di abbigliamento di tendenza, stavano caricando sulla loro Ford Focus i numerosi capi di abbigliamento rubati: i carabinieri di Casalnuovo e di Pomigliano d’Arco hanno arrestato tre persone, a Casoria, con l’accusa di furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.
Un quarto componente la banda, alla guida di una Fiat Stilo ha speronato l’auto dei militari ferendone due e ha tentato di investire altri carabinieri intervenuti. Poi e’ fuggito. Le fasi del furto sono state riprese dalla videosorveglianza. In manette sono finiti Antonio Annunziata, 41 anni, Alfonso Rubino, 22 anni e Gioacchino Rubino, 45 anni. Il valore degli abiti che erano nel negozio, secondo una stima, si aggira sui 130mila euro. Dopo aver bloccato i malfattori, i militari hanno sequestrato il martello di cui si erano avvalsi e le targhe false apposte su una delle 2 auto. La refurtiva e’ stata restituita al titolare del negozio.