La trans chiedeva il pizzo a colleghe e prostitute: ai domiciliari con tre complici

Questa mattina, nei comuni di Caserta, Marcianise e San Nicola La Strada, nell'ambito delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, i Carabinieri della Compagnia di Caserta hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione della misura di cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di quattro indagati e della misura del divieto […]

Articolo precedenteNapoli, ”Non devi fare le multe”: parcheggiatore abusivo aggredisce ausiliario del traffico
Articolo successivoStampavano euro falsi: 13 arresti tra Marano, Casoria, Torre del Greco e Torre Annunziata