L’ombra dei clan dietro la sparatoria nella Movida di Chiaia: individuato e ricerato il pistolero

Napoli. Un incontro fissato sui social network il cui sapore era quello di un vero e proprio scontro armato. Da una parte i giovanissimi di Fuorigrotta e Rione Traiano e dall’altra i ragazzi di San Giovanni a Teduccio e Cercola, con la presenza anche di due ragazze: in tutto una 20ina. Su questo litigio, che […]

Articolo precedenteSant’Antimo, omicidio della ballerina slittano ancora i risultati dell’autopsia
Articolo successivoScossa di terremoto nella notte alle isole Eolie