Maltempo e pochi treni, odissea per i viaggiatori della Circumvesuviana

La difficolta’ di reperire “materiale rotabile”, cioe’ i treni, ha costretto questa mattina l’Eav (Ente autonomo Volturno) a cancellare alcune delle corse programmate alla Circumvesuviana, con pesanti disagi per gli utenti e notevoli ritardi anche per alcuni viaggi regolarmente effettuati.
Ogni giorno sono diverse decine di migliaia le persone che si spostano utilizzando i treni che coprono i collegamenti soprattutto in provincia di Napoli. Disagi che si aggiungono a quelli patiti ieri a causa del maltempo, in particolare sulla linea Napoli-Poggiomarino, dove per l’allagamento della stazione di Scafati le corse per lungo tempo sono state limitate alla fermata di Boscoreale. Anche in questo caso, corse saltate e viaggi rallentati.