Marano, gli imprenditori dell’area Pip chiedono di rescindere la convenzione con i Cesaro

Alcuni imprenditore dell'area industriale di via Migliaccio, a Sant'Antimo, hanno chiesto a gran voce al comune di attivarsi per rescindere la convenzione con la società dei Cesaro e di acquistare i capannoni dell'area Pip. Nella nota, oltre a sollecitare la rescissione contrattuale tra l'ente e la società che realizzò stand e infrastrutture nell'area di via […]

Articolo precedenteFurti di pannelli solari in tutta Italia, la banda di marocchini partiva dall’Agronocerino
Articolo successivoNapoli, inchiesta Romeo, sit-in al Cardarelli per il direttore generale