Movida tranquilla a Napoli: controlli e multe anche al Vomero e Bagnoli

La Polizia Municipale fa sapere che sono stati fatti cinque verbali a parcheggiatori abusivi e 569 multe per sosta irregolare; gli agenti della Unita’ operativa Chiaia sono stati impegnati fino a notte fonda nella zona dei ‘baretti’ e hanno controllato diversi esercizi in Piazzetta Rodino’, Via Bisignano, Via Alabardieri e Vicoletto Belledonne. Sono stati elevati due verbali a locali che diffondevano musica senza autorizzazione. Hanno anche sorpreso sei persone che facevano uso di sostanze stupefacenti (cannabis) e per due di loro, minorenni, e’ scattata la segnalazione agli organi competenti e sono stati affidati ai genitori.
Anche gli agenti della Unita’ operativa Vomero sono stati impegnati nei controlli alla movida ed i locali controllati – tutti in regola – hanno rispettato l’orario di chiusura previsto dall’Ordinanza, mentre sono stati numerosi i verbali elevati al codice della strada. In Via Aniello Falcone ne sono stati elevati per sosta irregolare 211, mentre in Via Cilea i verbali elevati sono stati 120 ed inoltre sono stati fermati e sanzionati 3 parcheggiatori abusivi.
Anche nella zona della movida nel quartiere di Bagnoli sono intervenuti gli agenti della Unita’ operativa Fuorigrotta e hanno riscontrato diverse irregolarita’. Gli Agenti hanno provveduto alla verbalizzazione in Via Coroglio di un locale perche’ non rispettava la pulizia e l’ordine antistante l’esercizio, e analoga infrazione e’ stata rilevata in un altro locale in Via Bagnoli. Due locali di Coroglio sono stati sanzionati poiche’ non rispettavano le misure idonee ad evitare che i suoni e i rumori fossero percepiti all’esterno e un altro locale per vendita di bevande da asporto, dopo l’orario consentito, di bibite in vetro. Inoltre gli agenti hanno provveduto alla verbalizzazione di un venditore abusivo che senza alcuna autorizzazione e’ stato sorpreso anche a vendere bevande in vetro dopo la mezzanotte, e alla verbalizzazione di due parcheggiatori abusivi.