Napoli: manda in genitori in ospedale perché vuole l’auto nuova: arrestato 28enne di Scampia

Pesta furiosamente i genitori da cui voleva i soldi per comprarsi la macchina. Per questo motivo i carabinieri di Napoli hanno arrestato a Scampia un 28enne. Vittime il padre e la madre, di 64 e 59 anni, colpiti con calci e pugni. Medicati in ospedale, sono stati dimessi con una prognosi di oltre 20 giorni per traumi, contusioni e costole incrinate.
L’aggressione è scattata perché il figlio voleva i soldi per acquistare un’auto nuova. Episodi del genere andavano avanti da mesi, ma i genitori non avevano mai portato alla luce le violenze subite sporgendo denuncia. Il 28enne è stato portato in carcere.