Napoli, Mario Rui: ”Contento per aver giocato, ma volevo vincere”

“Sono contento di aver ritrovato il campo dall’inizio, ma sono dispiaciuto per non aver vinto”. Per Mario Rui quello di Verona contro il Chievo e’ stato il debutto in campionato dal primo minuto, visto l’infortunio di Ghoulam.
“Avrei desiderato un esordio con i tre punti – spiega – Purtroppo non siamo riusciti a conquistare il successo, ma penso che lo avremmo meritato per la superiorita’. Avevamo preparato bene la gara su un campo difficile.
Ci e’ mancato lo spunto e un po’ di cattiveria negli ultimi metri. Pero’ la squadra si e’ espressa bene”. Mario Rui si sofferma sulla sua condizione: “Sto lavorando tanto, sto crescendo come tenuta fisica, oggi mi sono trovato bene e spero di poter dare sempre di piu’ per arrivare al top”.