Napoli, recuperati dalla polizia 11 orologi preziosi rubati: 2 denunce. IL VIDEO

Con una serrata attività investigativa, posta in essere a seguito della rapina di orologio prezioso subito domenica scorsa del noto imprenditore D’Amato, gli agenti del Commissariato San Ferdinando nella serata di ieri hanno denunciato due uomini, il trentottenne C.F. e il quarantenne A.G., per il reato di ricettazione.
I due sono stati fermati nella zona di borgo Sant’Antonio Abate mentre effettuavano la compravendita; C.F custodiva tre orologi Rolex,, mentre A.G. era in possesso della somma di 16.000 euro, in banconote di vario taglio, somma che sarebbe servita come corrispettivo per l’acquisto degli orologi.
Una immediata perquisizione è scattata a casa di C.F. dove i poliziotti hanno rinvenuto altri 8 orologi di valore, nello specifico n.3 Rolex, n. 3 Tudor, n. 1 Audemars Piquet, n.2 Bulgari, nonché la somma di 13.000 euro circa in varie banconote.
Gli 11 preziosi orologi sono stati sequestrati. Le loro foto saranno inserite nella sezione oggetti rubati sul sito della Polizia di Stato della Questura di Napoli. I cittadini rapinati che riconoscessero come loro gli orologi sequestrati potranno rivolgersi con la denuncia al Commissariato San Ferdinando.