Napoli, rubato un calice in oro e argento dalla chiesa di Materdei

I Padri filippini Mayol Eriberto Jueco e il suo vicario Cando Eulogio, da due anni parroci della chiesa di Santa Maria della Verità, più conosciuta come Sant'Agostino degli Scalzi nel rione Materdei, denunciano rammaricati la scomparsa di un calice in oro e argento del seicento avvenuto domenica scorsa. Il prezioso oggetto sacro era custodito su un […]

Articolo precedenteNola, sequestrati oltre 3 quintali di sigarette di contrabbando: presi 3 ucraini. IL VIDEO
Articolo successivoCapodimonte: continua l’iniziativa Scopri il tuo Museo per i bambini dai 7 agli 11 anni