Napoli, scippa e ferisce una giovane nel cuore della Movida di Chiaia: arrestato rapinatore di Marano

L’aveva adocchiata mentre si intratteneva con amici e amiche nel cuore della Movida di Chiaia. Poi quando la ragazza stava rincasando è entrato in azione in via Fiorelli. In sella a un’Aprilia Sport City l’ha raggiunta alle spalle e le ha strappato la borsa che portava a tracolla. La giovane ha cercato di resistere, aggrappandosi alla borsa, ma il criminale l’ha strattonata, con un’accelerata l’ha trascinata a terra ed è scappato.
La ragazza è riuscita a dare l’allarme e i carabinieri l’hanno aspettato all’uscita della galleria Quattro Giornate, sicuri che sarebbe passato di lì. E così è stato: a Fuorigrotta ha trovato i carabinieri, lui ha continuato la sua corsa ma solo per qualche chilometro quando è stato raggiunto e arrestato. Durante la fuga si era disfatto della borsa rubata ma con se aveva ancora il telefonino e il bancomat della ragazza.
Le manette sono scattate ai polsi di Francesco Buonagiunto, 35 anni di Marano, ha precedenti penali per rapina e scippo, è stato arrestato con l’accusa di rapina e lesioni e rinchiuso nella casa circondariale di Poggioreale in attesa del processo. La ragazza, intanto, era stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo: medicata per escoriazioni e contusioni a un polso, un braccio e un ginocchio, è stata dimessa con sette giorni di prognosi.