Napoli; si scaglia contro i vigili che gli riaffidano il figlio minorenne trovato con la droga

  Non e' riuscito a tenere a freno l'ira per essere stato disturbato e quando si e' recato negli uffici della Polizia Municipale per riprendersi il figlio sedicenne, trovato in possesso di cannabis, ha reagito inveendo e minacciando gli agenti: e' successo la scorsa notte, a Napoli, dove gli agenti dell'Unita' Tutela Emergenze Sociali e […]

Articolo precedenteTensione tra i tifosi di Udinese e Napoli prima della gara
Articolo successivoNapoli, basta il rigore di Jorginho per riprendersi la vetta