Napoli, spari nel negozio anti racket alla Sanità, Poggiani: ”Si intervenga, chiudeteli in galera”

  Sei colpi di pistola sono stati esplosi nella notte al Rione Sanità contro due esercizi commerciali. Uno dei due titolari aderisce ad una associazione anti-racket. La denuncia dell'accaduto é stata presentata questa mattina alla Polizia. Tre proiettili si sono conficcati nel muro accanto alla saracinesca di una macelleria in via Sanità. Altri tre nella […]

Articolo precedenteSmantellata dalla polizia una delle più grandi “piazze di spaccio” della provincia: 15 chili di droga sequestrati e due arresti
Articolo successivoSequestrato a Milano l’impero di Ciro Spavone. LE FOTO