Napoli, strada pericolante, lavori interrotti e pizzeria chiusa da 11 mesi, il titolare: ”Non sappiamo più come andare avanti”

E’ partita la campagna sui social “Riapriamo subito la pizzeria da Mario”. La pizzeria in questione è quella di Mario Cammardella che si trova a Fuorigrotta in via Cassiodoro 5/7. Il locale, ormai è chiuso da 11 mesi per inagibilità dovuta da una perdita d’acqua, di una tubatura dell’Abc, la quale ha causato un abbassamento del manto stradale e della stessa pizzeria.
“Sono  7 mesi che non si è risolto ancora nulla,-spiega amareggiato Mario Cammardella- perché il pericolo non è ancora cessato. lLa mia attività è chiusa, il cantiere ancora aperto ma senza nessun operaio che lavora e quindi abbandonato. Io ho famiglia e non posso più andare avanti. Non so neanche se un giorno verrò risarcito, perché nessuna assicurazione prevede danni cagionati da terzi.
Quindi chiedo un  urgente intervento per far sì che io possa continuare a vivere in maniera dignitosa”. L’appello di Cammardella è stato raccolto anche dai cittadini di Soccavo, dove la famiglia del pizzaiolo vive. E’ stata lanciata una campagna social per la riapertura della pizzeria.