Nazionale, l’agente di Jorginho:”Ha scelto l’Italia anche se non gioca”

“Jorginho ha scelto l’Italia e non cambiera’ idea neppure se non giochera’ con la Svezia”. Ad assicurarlo e’ Joao Santos, il procuratore del centrocampista italo-brasiliano del Napoli, chiamato da Ventura per lo spareggio mondiale contro la Svezia. “Ventura vuole andare al Mondiale potendo disporre di piu’ di un modulo e questo da’ garanzie a Jorginho, che se fa bene potra’ andare al Mondiale con l’Italia, a patto che gli azzurri vincano il doppio confronto con la Svezia – sottolinea ancora l’agente di Jorginho ai microfoni di Radio Crc – Se Jorginho avesse potuto scegliere tra l’Italia e il Brasile? Avrebbe scelto la Nazionale italiana. La cosa importante per il mio assistito e’ fare bene col Napoli perche’ la Nazionale viene dopo e arriva solo se si comporta bene con la sua squadra di club”. “Se non giocasse con l’Italia neppure un minuto contro la Svezia, Jorginho non scegliera’ il Brasile perche’ abbiamo fiducia in Ventura – ha concluso Santos – Il ragazzo non ha avuto rassicurazioni dal ct perche’ nel calcio questo non puo’ accadere, non accade in un club, figuriamoci al Mondiale”.