Paganese, vittoria al cardiopalmo a Siracusa

Una vittoria importantissima per la Paganese al De Simone di Siracusa, contro una delle squadre più in forma del girone C. A regalare il successo e una boccata d’ossigeno a Favo sono stati Scarpa(doppietta) e Cesaretti, gli uomini di fiducia del tecnico azzurrostellato, i quali nonostante i risultati negativi hanno sempre offerto prestazione degne di note.
La partita è stata ricca di colpi di scena, sin dai primi minuti di gioco. La Paganese entra in campo con la giusta grinta e Scarpa, su calcio di rigore, porta subito in vantaggio i suoi. Ma non è il gol l’unica notizia positiva per Favo in questi primi 45 minuti, i suoi calciatori hanno effettuato, infatti, un pressing a tutto campo facendo saltare i nervi ai padroni di casa. Addirittura 4 i cartellini gialli nella prima frazione per i Leoni di Siracusa.
Tutti si aspettavano una Paganese meno aggressiva nella seconda parte di match, ma i campani sono riusciti a fare addirittura meglio nei secondi 45 minuti. Scarpa capitalizza una grandissima azione corale e poco dopo è Cesaretti a firmare l’incredibile 0-3. I soliti errori e le solite distrazioni difensive stavano compromettendo una partita quasi perfetta. Infatti, prima Scardina e poi Magnani accorciano le distanze, e nonostante l’uomo in più la Paganese rischia di pareggiare la partita.
Massimiliano Favo, però, può tirare un sospiro di sollievo e dopo i tanti punti persi per demeriti della sua squadra e per la tanta sfortuna, arrivano tre punti d’oro per l’obiettivo principale che è la salvezza.

Antonio Carlino