Pizzo sui lavori del metanodotto da Napoli a Foggia: 4 arresti

Per estorcere denaro a una ditta impegnata nei lavori di realizzazione del metanodotto che collega Napoli alla provincia di Foggia, incendiavano escavatori e altri mezzi meccanici nei cantieri di Casalbore, in provincia di Avellino, e di Paduli, in provincia di Benevento. Nel mirino sempre la stessa ditta, la Tre Colli Oil & Gas spa, con […]

Articolo precedenteRiina: la salma benedetta dal prete solo con moglie e figli, poi sepoltura. Era partito da Napoli
Articolo successivoFisciano: Convegno internazionale per la nuova rivista Shift, International philosophical Journal