Portici, nascondeva la droga dietro la sciarpa del Napoli appesa alla parete: arrestato 28enne

Gli agenti del commissariato di PS Portici-Ercolano hanno arrestato Luigi De Luca, napoletano 36enne napoletano per il reato di spaccio di sostanza stupefacente. Poco dopo le 20 di ieri, i poliziotti, hanno notato in via Università l’uomo mentre cedeva delle dosi di sostanza stupefacente a due giovani acquirenti, dopo averle prelevate dal passa ruota della sua auto parcheggiata lì vicino. Gli agenti lo avevano già notato quando, poco prima, era entrato e uscito da un esercizio commerciale in uso alla sua famiglia.
I poliziotti hanno bloccato lo spacciatore, ed eseguito un controllo presso l’esercizio commerciale di cui l’uomo aveva le chiavi in tasca. All’interno, i poliziotti, hanno rinvenuto e sequestrato poco meno di grammi 60 di hashish ancora da suddividere in dosi e un grosso coltello il tutto nascosto dietro ad una sciarpa del Napoli appesa a una parete. L’uomo è stato trovato in possesso di euro 70,00, sottoposti a sequestro unitamente a delle dosi di hascisc nascoste vicino alla ruota della sua autovettura.